fbpx

Premio Manfredo Manfredi: 150.000 euro alle tre startup più innovative di PoliHub

Tre premi da 50.000 euro per altrettanti progetti imprenditoriali hi-tech in grado di creare nuovi posti di lavoro e di far crescere l’ecosistema nazionale dell’innovazione. Si tratta della prima edizione del Premio Manfredo Manfredi, promosso dalla famiglia Manfredi e da PoliHub, per contribuire al rinnovamento del tessuto industriale nazionale, offrendo a giovani imprenditori le prime risorse economiche necessarie a mettersi in gioco e avviare un’iniziativa imprenditoriale innovativa.

Il Premio è intitolato alla memoria dell’ingegner Manfredo Manfredi, storico manager del gruppo Barilla che, a partire dagli anni ’50 e fino al 2013, ha contribuito in modo determinante allo sviluppo dell’azienda, da piccola realtà di provincia a multinazionale leader nel settore alimentare e simbolo dell’Italia nel mondo.

L’iniziativa vuole premiare idee brillanti e giovani di talento, supportandoli proprio nella fase più critica, quando muovono i primi passi nella creazione dell’azienda, e aiutando gli imprenditori di domani a ricalcare le orme di Manfredo Manfredi, che perseguì con costanza e determinazione l’innovazione sia nelle tecniche di management sia nello sviluppo di nuovi prodotti.

I progetti imprenditoriali dovranno configurarsi come early stage, cioè essere startup non ancora costituite o fondate non prima dell’1 gennaio 2018, non ancora finanziate da alcun tipo di investitore professionale o istituzionale e capaci di utilizzare in modo distintivo le nuove tecnologie.

Il riconoscimento, senza scopo di lucro, destinerà un premio in denaro di 150.000 euro – 50.000 per ogni vincitore, di cui 30.000 sotto forma di grant e un equivalente di 20.000 in servizi di incubazione – a tre tra le migliori iniziative imprenditoriali hi-tech incubate in PoliHub. Le startup verranno individuate attraverso le Call4Ideas e i canali di accesso attivati negli ultimi due anni solari dall’incubatore.

“Il Premio Manfredo Manfredi – commenta Stefano Mainetti, CEO di PoliHub – vuole aiutare giovani e promettenti imprenditori a muovere i primi passi nell’avvio della propria azienda, creare nuovi posti di lavoro non aggredibili dalla robotica e dall’intelligenza artificiale e contribuire allo sviluppo dell’ecosistema italiano dell’innovazione, in particolare a Milano e al Politecnico, con la speranza che possa aprire la strada ad iniziative simili in Italia, come succede già da tempo nei Paesi anglosassoni”.

 

Scopri i dettagli del Premio Manfredo Manfredi qui