DROP sceglie GEL Proximity per la nuova customer experience di Save the Duck

La startup e Drop lanciano insieme il primo facilitatore per la logistica di Prossimità nel settore del Fashion. La partnership mira al miglioramento della customer experience grazie a un nuovo concetto di Logistica che pone al centro cliente e sostenibilità ambientale.

Drop, specialista in advisory, sviluppo e gestione eCommerce raccoglie l’assist tecnologico di GEL Proximity, startup spin-off del Politecnico di Milano, incubata in PoliHub, che ha sviluppato una tecnologia proprietaria che permette la delivery dei prodotti acquistati online attraverso oltre 30.000 Punti di Ritiro presenti in Italia. Si tratta di un’evoluzione significativa nell’ottica di una sempre più avanzata customer experience nella delicata fase di shipment & payment. Dal 9 marzo Drop utilizzerà la tecnologia GEL sullo store di Save the Duck, di cui è eCommerce provider.

Le analisi condotte da GEL dimostrano come l’85% dei consumatori italiani richieda soluzioni logistiche personalizzate durante la fase di acquisto online, dichiarando di voler scegliere tra maggiori proposte di orario e luogo all’interno della loro prossimità quotidiana.

GEL Proximity prevede la facilitazione e lo scambio di informazioni tra migliaia di Punti di Ritiro o Locker e il mondo delle vendite online dove il consumatore gioca un ruolo centrale. Gli eShopper potranno finalmente decidere in autonomia dove e quando ritirare gli acquisti in funzione della loro comodità.

La nuova esperienza logistica di GEL Proximity impatta direttamente sulle vendite, riducendo i carrelli abbandonati e i costi per la tecnologia a carico dei negozi online. L’accesso alla piattaforma prevede un’integrazione semplice e alla portata di ogni eCommerce.

La tecnologia GEL ha anche un’importante ricaduta a livello di sostenibilità ambientale contribuendo a ridurre l’inquinamento associato alle rotte last-mile dei mezzi di trasporto per il recapito. GEL Proximity permette infatti ai corrieri di aggregare i molteplici ordini dei singoli eShopper in un numero ridotto di corse verso i Punti di Ritiro. Ne deriva un minor utilizzo dei mezzi pesanti con conseguenti vantaggi per la viabilità e una sostanziale diminuzione delle emissioni di CO2.

Il primo progetto italiano è partito ufficialmente il 9 marzo sullo store italiano di Save The Duck, il brand di moda noto per le proprie politiche sostenibili e rispettose della natura. La scelta di rendere anche la logistica ecosostenibile è avvenuta “naturalmente” come scolpito nella mission aziendale: “Save The Duck si prende cura dell’ambiente e di tutti i suoi abitanti, promuovendo un modello di business trasparente e attento alla gestione responsabile delle risorse”.

Drop e GEL hanno lavorato congiuntamente per includere al check out di Save the Duck una customer experience logistica “designed for human”. I consumatori potranno così decidere in autonomia come programmare al meglio il ritiro degli acquisti o effettuare un reso in funzione della loro comodità, vicinanza o disponibilità di tempo. Dal 9 marzo 2021 Save The Duck inviterà i propri clienti a ritirare gli acquisti con una passeggiata a piedi nelle migliaia di Punto di Ritiro in prossimità godendosi l’aria resa più fresca da questa soluzione innovativa.