Ceetrus e PoliHub premiano LIFEdata, Sooneat e Hexagro

Sono LIFEdata, Sooneat ed Hexagro ad aggiudicarsi la finale di Ceetrus 4 Innovation, la Call 4 Startup organizzata da Ceetrus Italy in collaborazione con PoliHub, per individuare soluzioni e tecnologie innovative che rendano i centri commerciali luoghi di vita sostenibili e smart, punto di riferimento per il territorio e i cittadini.

Si è conclusa lo scorso 25 giugno, con una finale “live” in PoliHub, primo evento in presenza dopo l’emergenza Covid-19, la prima fase di “Ceetrus 4 Innovation – C4I”, la piattaforma per lo scouting di startup di Ceetrus Italy, in collaborazione con PoliHub.

Quella di ospitare fisicamente la finale negli spazi di PoliHub, è stata una scelta che vuole essere un segnale importante di ripresa, grazie anche a Ceetrus, azienda che continua a investire sul futuro, dando vita a progetti immobiliari ad uso misto inseriti nel tessuto urbano e volti a mettere in connessione i cittadini.

Sono LIFEdata, Sooneat ed Hexagro i vincitori della competition che ha ingaggiato le startup sui tre temi precisi: Building, per costruire luoghi sostenbili e attenti al riciclo e all’uso intelligente delle risorse, Customer & Tenant Experience, per mettere sempre al centro le esigenze del cliente sia diretto che indiretto e Local Community, per creare un legame forte e concreto con il territorio. Menzione speciale per Manufacty, nata con l’obbiettivo di tramandare le tradizioni artigianali, valorizzarne la cultura e sostenere le antiche botteghe.

La giuria, composta da Marco Balducci, CEO Ceetrus, Simona Portigliotti, Head of Marketing Ceetrus, Raffaella Colacicco, Head of Property Ceetrus, Ettore Papponetti, Head of Leasing Ceetrus, Stanislas Rohmer, Head of Asset Management Ceetrus, Roberto Marini, Head of Technical Ceetrus, Anand Remtolla, Site Leader Ceetrus, Claudia Pingue, General Manager PoliHub, Stefano Mizio, Head of Startup Acceleration Program & International Project, PoliHub, Fulvio Matteoni, AD Decathlon Italia e Giuliano Sala, Direttore Regionale Nord – Ovest Leroy Merlin Italia, ha ritenuto le tre startup le migliori tra i 10 finalisti che, nelle scorse settimane, hanno partecipato alle Training Weeks.

I vincitori

LIFEdata – Intelligenza Artificiale People First. Un SaaS per Business Operations Management che trasforma il modo in cui persone e sistemi producono risultati per il proprio business con la semplicità di Voce e Instant Messaging, come WhatsApp.

Sooneat – iniziativa dedicata al “make eat easy” che implementa una piattaforma innovativa per garantire sicurezza ed efficienza ai ristoratori e ai loro clienti nella fase post Covid-19

Hexagro – startup, fondata da un team di ingegneri, designer, project manager, esperti di marketing e agronomi provenienti da sei differenti Paesi, che punta a riconnettere l’uomo alla Natura attraverso esperienze interattive di indoor farming

I team si sono aggiudicati un grant di 25 mila euro ciascuno, destinato al finanziamento delle attività di technology development & validation per la creazione di un Proof of Concept (PoC), a cui seguirà un processo di validazione sul mercato e un percorso di accelerazione in PoliHub, durante il quale verrà creato un prototipo che sarà attivato all’interno di un centro commerciale Ceetrus, selezionato in base alle caratteristiche specifiche del progetto e alle esigenze del centro.

“Anche in un momento delicato come quello che stiamo vivendo abbiamo deciso di investire risorse ed energie in questo progetto – ha dichiarato Marco Balducci, General Manager di Ceetrus Italy – e i risultati hanno premiato i nostri sforzi: siamo felici di poter valorizzare il talento dei giovani che hanno deciso di accogliere questa sfida e hanno proposto progetti davvero utili e innovativi. Guardiamo al futuro con ottimismo nella convinzione che iniziative di questo tipo debbano aumentare per dare sempre maggiori opportunità ad una generazione ricca di potenzialità. Questi progetti contribuiranno a trasformare i nostri asset attuali e a creare i luoghi di vita del futuro, alimentando un humus favorevole allo sviluppo imprenditoriale del nostro Paese”.

“Siamo orgogliosi di poter lavorare con un’azienda come Ceetrus che ha scelto di investire sulle startup innovative per progettare i centri commerciali del futuro. PoliHub ora lavorerà accanto a Ceetrus per implementare concretamente le soluzioni innovative proposte dai vincitori”, afferma Claudia Pingue, General Manager di PoliHub. “Le startup hanno un ruolo fondamentale per il rilancio dell’economia. Mai come oggi per le aziende, specie nei settori più colpiti dalla pandemia, è necessario ripensare nuovi prodotti e servizi che rispondano alle mutate esigenze delle persone, della società e dell’ambiente ”.