fbpx

People, Planet e Profit:​ all’Update il modello sostenibile delle aziende che ispirano le persone​

 

Community - 21 Maggio 2021

Un Update focalizzato sulla sostenibilità, quello di maggio. Protagonista Simone Molteni​, Direttore scientifico di LifeGate​, oltre, naturalmente alla community di PoliHub.

 

In apertura, un’importante novità per i PoliHubber: il lancio di Kléos, l’app dedicata alla community di PoliHub. Un vero social media dalle molteplici funzionalità, che consente di chiedere (e offrire) aiuto​, trovare qualcuno che possa presentare a un cliente o a un esperto​, coinvolgere altre persone in un progetto ma anche costruire delle sotto-community, avere una pagina aziendale brandizzata per condividere aggiornamenti e iniziative​, cercare e offrire competenze o proporre e partecipare a iniziative informali​: insomma, una piattaforma per espandere il proprio network. Kléos è uno dei servizi offerti dalla Membership, la community platform rivolta a startup, investitori professionali e aziende ​ma anche studenti e professionisti​, per conoscere e interagire con i PoliHubber ed accedere a servizi esclusivi, eventi, esperienze e programmi dedicati.

 

Voce alla Community​ poi con Leonardo Locatelli, Co-Founder e CEO​ di ADAPTA Studio, startup che mira a supportare grafici e aziende nella creazione di modelli 3D aderenti realtà riducendo le risorse computazionali e Francesca Saraceni, CEO​ di Intellico che realizza soluzioni software basate sull’intelligenza artificiale orientate alla sostenibilità. Special guest infine Massimiliano Costa, Founder & CEO​ di DevelHope, società che sviluppa prodotti digitali e forma top developer al Sud Italia.

 

Infine il cuore dell’Update. “Il mondo va a mille ma lascia esternalità negative enormi”, ha affermato Simone Molteni, Direttore scientifico di LifeGate.

 

Il modello di impresa People Planet Profit promosso da LifeGate integra e declina la sostenibilità nelle strategie di business dell’azienda, massimizzandone l’efficienza, differenziando i propri prodotti e servizi e valorizzando le iniziative di comunicazione interna ed esterna.

 

Dopo un lungo excursus che ha mostrato come nell’ultimo secolo l’umanità e le risorse che impiega siano cresciute a un ritmo esponenziale, ha affermato “Le aziende devono valutare le loro attività non solo in termine economici ma guardando anche agli effetti sulle persone e sul pianeta. Con le startup cerchiamo di allinearci a questi valori”.

 

Infatti, LifeGate Way è il primo ecosistema dedicato a supportare e connettere startup che uniscono l’ambizione di cambiare il mondo con l’obiettivo di farlo nel rispetto delle persone e del pianeta. In quest’ottica, LifeGate Way seleziona e promuove soltanto startup coerenti con i suoi principi.

 

Il 24 giugno l’Update torna in presenza! Costruire una community: la ricetta vincente per il tuo business in cui Alfredo Morresi, Senior Community Manager and Developer Relations di Google, racconterà creare community solide, fondate su collaborazione e interazione.