Ispirata: Seco SpA acquisisce il 70% della startup

Ispirata: Seco SpA acquisisce il 70% della startup

Innovation Park - 22 Luglio 2020

Seco SpA, leader nel settore dell’alta tecnologia per la miniaturizzazione di computer e per le soluzioni software IoT, partecipata da Fondo Italiano Tecnologia e Crescita gestito dal Fondo Italiano d’Investimento SGR, ha siglato un accordo per l’acquisizione della maggioranza del capitale sociale di Ispirata S.r.l., startup, incubata in PoliHub, specializzata in soluzioni middleware e software Open Source per applicazioni di Data Orchestration nel campo Embedded, IoT ed Industry 4.0.

L’operazione prevede l’acquisizione di una quota pari al 70% di Ispirata attraverso un mix di aumento di capitale e acquisto quote. Gli azionisti manager Marco Oggioni, Davide Bettio insieme a Dario Freddi, Founder & CEO, rimarranno in azienda e continueranno, insieme a Seco, a gestire l’azienda.

Ispirata è una startup che fornisce soluzioni integrate alle aziende che entrano nel mondo IoT/Embedded, accessibili e pronte all’uso per la gestione ottimizzata dei dati di campo.  Tra i prodotti di punta di Ispirata vi è Astarte: una piattaforma di data orchestration ed Intelligenza Artificiale specializzata per l’IoT. Lanciata a metà 2019, Astarte è una soluzione Open Source pronta all’uso che integra tutti i componenti necessari per scambiare, analizzare e orchestrare dati tra devices e applicazioni, con particolare attenzione a sicurezza, affidabilità del dato e performance. Astarte è stata recentemente inclusa da Gartner tra le migliori soluzioni di data orchestration presenti sul mercato.

L’operazione s’inserisce nella strategia di Seco di completamento del proprio portafoglio tecnologie / prodotti in ambito IoT. Con l’acquisizione delle competenze software di Ispirata, Seco sarà in grado di rendere disponibili e fruibili su cloud i dati raccolti sul campo attraverso i suoi sistemi di edge computing.

“Ispirata è una realtà innovativa le cui competenze rappresentano un elemento chiave nell’evoluzione del nostro modello di business  – ha commentato Massimo Mauri amministratore delegato di Seco SpA – l’integrazione della nostra piattaforma IIoT EDGEHOG con Astarte, ci permetterà di proporre al mercato soluzioni pronte all’uso che, grazie alla più semplice e immediata fruibilità dei dati, aiuteranno i nostri clienti  a prendere decisioni di business in tempo reale. La velocità è, a mio giudizio, un fattore rilevante nella competitività delle aziende.”

“Siamo orgogliosi di entrare a far parte della famiglia di SECO, un’azienda all’avanguardia e solida, con un progetto di quotazione in borsa e con un know how ed expertise perfettamente complementari al nostro business – ha affermato Dario Freddi, fondatore e CEO di Ispirata – I nostri attuali e futuri clienti internazionali potranno contare su un rinnovato commitment in Astarte e una ancora maggiore garanzia di continuità nella nostra roadmap. Grazie al supporto di SECO, inoltre, potremo ampliare i nostri progetti in diversi settori che necessitano, oggi più che mai, di adottare una tecnologia ancora poco sfruttata.”

Per l’operazione di acquisizione, SECO è stata assistita da Value Track come Financial Advisor e per la due diligence da Deloitte, dallo studio legale Ristuccia Tufarelli & Partners e dallo Studio Lomarini.