Con ICE-online ora la eCRF si compra sul web: Una rivoluzione nelle soluzioni per la raccolta dati che può far risparmiare fino al 50%

Disegnare la propria eCRF con pochi semplici clic e comprarla via web?
Magari pagandola meno? Da oggi è possibile.

L’applicazione sviluppata presso PoliHub, lo Startup District & Incubator del Politecnico di Milano, dagli ingegneri di Advice Pharma per la creazione di eCRF anche in assenza di specifiche competenze informatiche, ora può essere acquistata in abbonamento via internet, anche con carta di credito o PayPal e sempre in piena sicurezza.

Tra i tanti requisiti richiesti a una eCRF (Electronic Case Report Form) c’è sicuramente quello di poterla disegnarla e acquistarla facilmente, come hanno spiegato i manager di Advice Pharma Group Srl, società inserita all’interno dell’Incubatore gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, specializzata nella fornitura di servizi di raccolta dati clinici e telemedicina, in occasione dell’evento annuale «ePharma Day» tenutosi il 19 Maggio presso l’Hotel Melià.

L’evento è stata l’occasione per presentare agli esperti di clinical data management di aziende, Clinical Trials Unit, strutture sanitarie e Cro (Contract Research Organization) che partecipavano al convegno, la nuova “rivoluzione” che vede protagonista ICE (Integrated Clinical trial Environment), la piattaforma sviluppata dagli ingegneri di Advice Pharma per la creazione di eCRF, che diventa oggi ancora più accessibile a tutti in Italia e all’estero, grazie alla soluzione dell’acquisto diretto in abbonamento via internet.

Per ulteriori dettagli su Advice Pharma vi invitiamo a visitare il loro sito www.advicepharma.com