ENTRA IN POLIHUB

Candidati per entrare in PoliHub Innovation District & Startup Accelerator

Il processo di selezione per startup e scaleup

Le startup ed aziende interessate ad unirsi alla community di Polihub vengono sottoposte ad un attento processo di selezione organizzato in più fasi, descritte di seguito, al fine di valutare l’innovatività della soluzione tecnologica sviluppata, la solidità del team, il potenziale di mercato e le sinergie che si possono attivare all’interno del distretto.

Per conoscere i criteri che Polihub utilizza per  valutare i progetti consulta le nostre FAQ

Application form

Primo step del processo di selezione prevede la compilazione di un form di candidatura che serve al team di team di startup analyst per raccogliere tutte le info in merito al progetto ed effettuare la prima valutazione

Primo Meeting

Se il primo screening della documentazione ha un esito positivo, la startup è contattata dal team di valutazione di PoliHub per svolgere un primo meeting o call di approfondimento del progetto.

Analisi di dettaglio

Una volta raccolti i primi dettagli del progetto viene svolta un’analisi approfondita dallo staff PoliHub che mira a validare la fattibilità tecnica del prodotto/servizio e il potenziale del progetto. In questa fase sono spesso coinvolti esperti di settore, docenti del Politecnico di Milano e mentor di PoliHub.

Valutazione finale

L’ultimo step del processo prevede una presentazione di persona al Comitato di Selezione di PoliHub.
Il Comitato ha il ruolo di validare le informazioni raccolte e analizzate nei passaggi precedenti, intervistare il team per sondarne le attitudini imprenditoriali e chiarire eventuali ultimi dettagli.

Accesso in PoliHub

Accesso agli spazi, network, servizi ed eventi dell’incubatore

Il comitato di selezione

Stefano Mainetti

CEO PoliHub

Claudia Pingue

General Manager PoliHub

Roberto Tiezzi

Head of Technology Transfer Office del Politecnico di Milano

CONSULTA LE FAQ PER AFFRONTARE AL MEGLIO IL PROCESSO DI SELEZIONE

CANDIDA IL TUO PROGETTO


Fill out my online form.

FAQ

Le tue domande sul processo di selezione
1. PoliHub entra nell’equity delle startup?

Il business model di PoliHub prevede l’accesso ai servizi di incubazione tramite un modello equity-free.
Per progetti ad alto potenziale PoliHub può talvolta proporre l’ingresso in equity al momento della costituzione della società in cambio di servizi di incubazione.

2. Ho un’idea e mi servono sviluppatori, PoliHub può aiutarmi?

PoliHub non svolge direttamente un servizio di recruiting. Tuttavia, l’appartenenza alla community di PoliHub dà ampio accesso a opportunità di contaminazione e alla nascita di collaborazioni tra startup. Nella community di PoliHub lavorano startup e aziende con competenze digitali e di sviluppo software, all’interno delle quali si possono reperire varie competenze in ambito digitale.

3. Ho un’idea e mi servono finanziamenti, PoliHub può aiutarmi?

L’appartenenza alla community di PoliHub dà accesso al nostro network di investitori, aziende e partner, che possono generare nuove opportunità di finanziamento e business per le startup incubate. Inoltre, PoliHub, tramite il servizio Premium di Access to Funding, offre alle startup incubate un percorso strutturato per impostare una strategia di raccolta fondi adeguata allo stadio di maturità e alla tipologia di progetto. Il servizio prevede il supporto diretto per la definizione del corretto dimensionamento del fabbisogno finanziario, la ricerca di investitori, la negoziazione e la chiusura del deal. Ti invitiamo a consultare la nostra brochure per maggiori dettagli sul servizio di Access to Funding e sugli altri servizi offerti da PoliHub.

4. Quanto dura il processo di valutazione una volta inoltrata la candidatura?

Il tempo medio di valutazione è di circa 1 mese. Qualora il vostro progetto superasse la prima fase di selezione, sarete ricontattati ed informati in merito ai successivi step. (Ti invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata, Entra in PoliHub per maggiori dettagli sugli step del processo di selezione per Startup e Scaleup)

5. Devo essere costituito per essere incubato?

No, la costituzione non è un elemento necessario all’accesso. PoliHub supporta progetti di impresa, startup nelle varie fasi del ciclo di vita e aziende strutturate del distretto di innovazione.

6. Su cosa viene valutato il mio progetto?

I criteri di valutazione che utilizziamo riguardano:

  • Innovatività della soluzione, elementi di unicità/differenziale competitivo
  • Dimensione del mercato di riferimento, sostenibilità economica e fattibilità del progetto
  • Contesto sociale, economico, tecnologico e legislativo di riferimento
  • Caratteristiche ed esperienza del team, in particolare:
  • Attitudine imprenditoriale
  • Coesione del team
  • Commitment dei membri
  • Background
  • Complementarietà delle skills
  • Timing obiettivi e roadmap di sviluppo
  • Capitale disponibile e/o investito

Capacità di PoliHub di supportare in maniera concreta l’iniziativa

7. Quando conoscerò l’esito della mia candidatura?

Sia che si superi o meno il primo step di selezione, sarete ricontattati ed informati in merito entro 1 mese dall’inoltro della candidatura. In caso di esito positivo, verranno proposte delle date per un primo incontro conoscitivo di approfondimento con il team di selezione.

8. Non ho superato il primo step di selezione, posso sapere perché?

PoliHub riceve oltre un migliaio di candidature ogni anno e, perciò non è possibile fornire un feedback strutturato ai team che non superano il primo step di selezione. Per poter comprendere meglio le nostre modalità di valutazione e analizzare le criticità del tuo progetto ti suggeriamo di consultare le variabili tenute in considerazione in fase di assessment (Vedi nelle FAQs la domanda “Su cosa viene valutato il mio progetto?”). Ti invitiamo sempre a seguirci sui nostri canali per rimanere aggiornato sulle iniziative e non perderti le opportunità offerte da PoliHub.

9. Posso ritentare in futuro?

Certamente. Non aver superato il primo step della fase di selezione non impedisce di presentare nuovamente candidatura. Ti suggeriamo di consultare le variabili tenute in considerazione in fase di valutazione (Vedi nelle FAQs la domanda “Su cosa viene valutato il mio progetto?”), utilizzarle come base per individuare aspetti di miglioramento e pianificare lo sviluppo della tua startup. Ti invitiamo a restare aggiornato sulle novità relative alle opportunità in PoliHub e a presentare nuovamente candidatura una volta sviluppato ulteriormente il tuo progetto.

10. I servizi di incubazione sono a pagamento?

Si, l’adesione al distretto di innovazione PoliHub prevede il pagamento di un canone mensile che dà accesso ad una o più postazioni presso i nostri spazi (in open space o uffici privati di varie metrature). Con il contratto standard di incubazione presso PoliHub, sono inclusi anche i servizi del pacchetto ‘Startup Toolkit’ descritti in dettaglio nella brochure.

11. A quali servizi e agevolazioni accedo una volta superati tutti gli step di selezione?

L’incubazione presso PoliHub dà accesso ai servizi di ‘Space & Facilities’ (postazioni personali, sale riunioni, spazi comuni, pulizie, sicurezza, connettivit, pulizie, etc.) e ‘Startup Toolkit’ (Legal & Tax service, Strategy consulting, Education, etc.) descritti in dettaglio nella brochure.

Inoltre, le startup incubate hanno accesso a tutti i benefit riservati alla community, che comprendono anche l’utilizzo agevolato di servizi digitali (spazio Cloud, piattaforme software,…), l’accesso a una rete di professionisti a tariffe agevolate e  la partecipazione gratuita ad eventi, fiere e opportunità di business development.

Le startup incubate beneficiano inoltre del a coinvolgimento in workshop, eventi formali, informali e iniziative di networking, nonché l’accesso al network di investitori, aziende e partner di PoliHub, che possono generare nuove opportunità di finanziamento e business per le startup incubate.

12. Sono previsti percorsi e servizi ad hoc?

Oltre allo Startup Toolkit incluso nell’incubazione ed attivabile autonomamente da parte delle startup incubate, PoliHub offre anche percorsi ad hoc per le startup che necessitano di un supporto specializzato, tramite soluzioni personalizzate. In particolare le startup che necessitano di essere aiutate nella strutturazione del proprio business model, nell’espansione su nuovi mecati e nella ricerca di finanziamenti e capitali, possono rivolgersi al nostro team di orientamento che saprà consigliare eventuali percorsi ad hoc da attivare. I principali percorsi sono: Mentorship, Advisory ed Access to Funding. Maggiori dettagli sono riportati nella nostra brochure.

13. Quali informazioni sono richieste nel form di candidatura?

Nel form di candidatura sono richieste le informazioni tipiche di un Business Plan, necessarie per comprendere le potenzialità del progetto. Nello specifico, queste sono rappresentate da: Problema, Soluzione, Mercato di riferimento, Competition, Business Model, Team, Roadmap. Inoltre, è richiesta una Pitch Presentation della startup, oltre a informazioni relative alle performance finanziare, i finanziamenti ricevuti dalla stessa e informazioni sui componenti del Team.

14. Come faccio a strutturare il pitch deck richiesto per la candidatura? Quali informazioni essenziali deve contenere un buon pitch?

Il pitch deck è un documento che riassume la tua startup e il suo modello di business in poche slides e che permette a chi lo legge di comprendere velocemente  gli elementi essenziali del tuo progetto.

Un pratico schema di come debba essere impostato un buon pitch deck e quali informazioni debba contenere è lo “Startup Pitch Deck Canvas” messo a punto da Maurizio La Cava, Pitch Presentation Strategist di PoliHub. Il modello è scaricabile a questo link, dove è fornita anche una dettagliata descrizione delle caratteristiche essenziali di un’ottima pitch presentation.

15. Quali sono le condizioni di incubazione per quanto riguarda la proprietà intelletuale (IP)? PoliHub vanta dei diritti sulla proprietà intellettuale della startup a seguito dell'incubazione?

PoliHub non richiede la condivisione o la cessione della titolarità della IP. Durante ed in seguito all’incubazione la titolarità del brevetto e della proprietà intellettuale resta unicamente in capo al team e alla startup, secondo le condizioni di titolarità pre-esistenti all’incubazione stessa.

16. La mia idea è al sicuro? Se inoltro la candidatura come verranno trattate le informazioni sensibili legate alla mia soluzione? Posso chiedere di firmare un NdA prima di esporre il mio progetto?

Polihub per policy e per condotta morale non rivela mai a terzi informazioni sensibili legate alle idee che riceve e valuta.

In Polihub valutiamo il grado di unicità del prodotto che eventuali brevetti o know how proprietario vanno a proteggere, e il relativo impatto sul mercato.

Il livello di profondità a cui si spinge la valutazione non è tale da minare i dettagli più sensibili del meccanismo di funzionamento di un determinato prodotto o servizio.

Coerentemente, né l’application online sul nostro sito né tantomeno i form di candidatura per le nostre Call for Ideas richiedono un livello di disclosure tale da mettere a rischio la proprietà intellettuale della startup.

Infine quindi non firmiamo NdA con le startup che incontriamo poiché siamo convinti che più che l’idea sia l’execution a determinare il successo di una startup. Per questo motivo oltre che alla proprietà intellettuale diamo molta importanza al team ed alle sue competenze.