fbpx

FiliPari vince Startup4Good

La veronese Alice Zantedeschi e la bergamasca Francesca Pievani sono il team di FiliPari, progetto nato nel 2014, che con il suo Veromarmo® si è aggiudicato la finale di Startup4Good.

Sei finalisti – FiliPari, Lucifex, Captive Systems, Artiness, Idroplan e Phononic Vibes – si sono sfidati a colpi di pitch per il premio finale, i 15.000 euro messi in palio per la startup che meglio avesse saputo interpretare lo spirito della competizione.

Startup4Good, la call dedicata alle startup che creano valore sociale, nasce dalla collaborazione tra Fondazione Deutsche Bank e PoliHub. L’iniziativa rientra nel progetto globale “Made for Good”, promosso da Deutsche Bank a favore delle piccole imprese e delle startup in grado di favorire la crescita di idee innovative per rispondere alle problematiche di oggi. Deutsche Bank si impegna a sostenere queste realtà mettendo in campo esperienza, network e risorse per supportare queste realtà durante le fasi del loro sviluppo, offrendo oltre alle risorse economiche anche competenze e formazione.

A scegliere il vincitore è stata la giuria formata da Flavio Valeri, Angela Gemma, Vincenzo Galimi, Vincenzo Corsello, Claudia Emilio, Mauro Castiglioni di Deutsche Bank, Mariagiuseppina Cerè di Fondazione Deutsche Bank, Stefano Mainetti, Claudia Pingue e Stefano Mizio di PoliHub.
 

FiliPari

     

    FiliPari si occupa di ricerca di nuovi materiali, reinterpretando il concetto di moda e Made in Italy attraverso materiali di alta qualità, capaci di unire allo stile e alla valenza estetica, innovazione e performance tecniche. Il risultato è una linea di giacche da donna che, grazie a Veromarmo®, il microfilm brevettato contenente vera polvere di marmo, sono resistenti e impermeabili, con un design artigianale che rende ogni capo unico. Il materiale è traspirante, antivento e ritardante di fiamma ed il marmo ne dona il colore di base e un effetto tattile gommato e morbido dato dalla presenza del carbonato di calcio che compone la pietra. I migliori marmi del territorio italiano vengono selezionati per creare capi ad alto valore innovativo.