fbpx

Startup Intelligence

18/05/2016

Startup Intelligence è un progetto di Ricerca innovativo che propone un calendario annuale di attività ricche di contenuti e confronti con coinvolgimento diretto delle organizzazioni aderenti in un’ottica di ampia diffusione della cultura dell’innovazione.

Gruppo di Lavoro

Raffaello Balocco
Raffaello Balocco – Responsabile Scientifico
raffaello.balocco@polimi.it

Stefano Mainetti
Stefano Mainetti – Responsabile Scientifico
stefano.mainetti@polimi.it

Alessandra Luksch
Alessandra Luksch – Direttore
luksch@mip.polimi.it

 

 

Le attività riguardano:

Ricerca: 6 cicli di Ricerca relative a 6 specifici ambiti scelti ogni edizione. Ogni ricerca è sviluppata dai Ricercatori dell’Osservatorio Digital Innovation di riferimento (34 Osservatori attivi), che mettono a disposizione la loro specifica competenza pluriennale sul tema, per identificare e analizzare le startup più interessanti nell’ambito specifico. Per ogni ambito di Ricerca definito (6 ogni edizione) viene condotta una fase di censimento, mappatura e analisi delle startup nate negli ultimi 5 anni, italiane e internazionali, e l’approfondimento delle startup più significative, con produzione della relativa scheda di dettaglio. Vengono inoltre prodotti Data Base di dettaglio e booklet di analisi. I partner sono coinvolti attivamente in questa fase attraverso momenti di confronto con i Ricercatori. Ogni ciclo di Ricerca (6 ogni edizione) si chiude con un Workshop di discussione aperta sulle opportunità di innovazione analizzate e la presentazione di alcuni pitch di startup (indicativamente 10 ogni incontro) scelte con in partner. Oltre 30 Ricercatori sono coinvolti in ogni edizione. Nelle precedenti tre edizioni sono state censite e analizzate oltre 6.300 startup e condivisi con i partner 18 Report di Ricerca.

Scouting: in queste prime tre edizioni sono state realizzate oltre 500 schede approfondite di startup italiane e internazionali e sono state incontrate oltre 120 startup durante 18 Workshop, previo confronto diretto con i nostri ricercatori. È inoltre fornito supporto alle aziende Partner per fissare incontri one2one diretti con le startup di interesse per approfondimenti puntuali con i Ricercatori. Alle Ricerche dei 6 cicli definiti si affianca una Newsletter settimanale con le più importanti notizie sulle startup italiane e internazionali e l’Open Innovation per fornire una conoscenza ampia e continuativa delle opportunità offerte da questo comparto e delle realtà più promettenti.

Formazione e sensibilizzazione: il progetto inoltre prevede ogni anno 3 momenti di approfondimento formativo (3 Workshop) sui processi che caratterizzano l’Open Innovation e il rapporto tra aziende e startup, per condividere best practice attraverso la partecipazione di docenti del Politecnico e di altre università, esperti, testimonianze di best practice e confronto diretto tra i partner, discussione aperta e tavoli di lavoro di tipo esperienziale.

Community: Startup Intelligence aggrega la prima e più ampia Community di Innovation Manager in Italia, che ogni mese si incontrano e confrontano sui temi più rilevanti per l’Open Innovation, con l’intento di condividere esperienze, progetti, successi, difficoltà. La Community è supportata e animata attraverso specifici strumenti gestiti da un Community Manager dedicato: lavori di gruppi, una piattaforma social dedicata al progetto, attività di Team building.

Visibilità: il progetto sostiene la visibilità delle organizzazioni partner impegnate nel proprio percorso di trasformazione culturale verso l’innovazione aperta con una ricaduta sulla propria brand awarness e attrattività, con l’ulteriore intento di vivacizzare e stimolare l’ecosistema imprenditoriale del nostro Paese. La visibilità è sostenuta attraverso la partecipazione a tavoli di lavoro e tavole rotonde a Workshop e Convegni degli Osservatori Digital Innovation e dei Corsi Mip Politecnico di Milano e attraverso la collaborazione con testate editoriali (Sole24Ore, Economyup, Startupbusiness, Digital4Exceutives…) con uscite periodiche concordate che riguardano le esperienze dei nostri partner. Nel 2017 è previsto inoltre un Convegno open rivolto a tutti coloro che si “occupano” di innovazione a cui prenderanno parte i Partner come relatori nelle tavole rotonde previste. L’evento sarà organizzato congiuntamente con l’Osservatorio Startup Hi-tech e l’Osservatorio Digital Transformation Academy.

Startup Intelligence ha reso possibile il censimento e l’analisi di oltre 6.300 startup italiane e internazionali e l’incontro con più di 120 di queste, coinvolgendo 30 tra le principali aziende italiane e alcune PA, e la pubblicazione di 18 Report di Ricerca e 6 Booklet di Takeaways.

 

Il progetto Startup Intelligence si propone i seguenti obiettivi:

  • Intercettare in anticipo trend, scenari e progetti innovativi (Ricerca)
  • Scoprire nuovi fornitori innovativi e partner di business (Scouting)
  • Favorire il confronto tra manager che si occupano di innovazione (Community)
  • Contribuire ad una maggiore cultura imprenditoriale interna (Formazione )
  • Dare visibilità alle imprese impegnate nell’innovazione aperta (Visibilità)

 

Obiettivo della Ricerca è coinvolgere attivamente i Partner per condividere i dati della Ricerca e realizzare eventuali fine-tuning, attraverso diverse attività:

  • Condivisione dello Slide Booklet e del Database di Ricerca e confronto sulle evidenze emerse
  • Coinvolgimento delle Line of Business di riferimento e interventi da parte dei Partner di proprie esperienze concrete
  • Possibilità di richiesta di analisi specifiche sulle startup considerate
  • Opportunità di proporre startup di specifico interesse
  • Condivisione della Short-list di startup da invitare al Workshop
  • Utilizzo del Social Network della Community

 

Gli ambiti di Ricerca sono:

  • Corporate Entrepreneurship
  • Smart Energy
  • Design Thinking for Business
  • Gestione del portafoglio dei progetti di Innovazione
  • eCommerce B2b
  • Industria 4.0
  • Peer2Peer Economy
  • Cybersecurity
  • Machine Learning

 

Tra gli ambiti di indagine delle edizioni precedenti:

  • Cloud
  • Big Data Analytics
  • Mobile Enterprise
  • Mobile Consumer
  • Internet of things
  • Security
  • Sensoristica ambientale
  • Social Network
  • Efficienza energetica
  • eCommerce
  • Digital/Mobile Payment
  • Wearable
  • Approccio Lean startup
  • Startup e acquisti
  • Corporate entrepreneurship & Open innovation
  • Valutare e ingaggiare le startup (il Mentor kit)
  • Smart Home&Building
  • Modelli organizzativi, tools e processi per l’Open Innovation
  • Intelligenza Artificiale
  • Nuovi modelli di business
  • Smart Working
  • User/Customer Experience
  • Big Data
  • Blockchain

Osservatori Startup Intelligence