Digital LAB Brembo – Internet of Brakes

07/12/2017

Internet of Brakes: l’innovazione dei sistemi frenanti

Un elevato numero di avanzamenti nella tecnologia derivano dall’esigenza di migliorare la vita umana nella sua esperienza quotidiana, a partire di fattori di ergonomia, comfort e sicurezza. Nel settore dell’Automotive, il primo avamposto in ambito di sicurezza è certamente rappresentato dal sistema frenante. Oltre a prevenire incidenti stradali, l’utilizzo dei sistemi frenanti può fornire ai suoi utenti finali una ricca fonte di informazioni: stile di guida, manutenzioni necessarie, livelli di usura e così via. In quale modo è possibile abilitare interazioni tra il sistema frenante e i suoi utilizzatori? I dati raccolti da sensori e dispositivi che si trovano sui nostri veicoli connessi, che aumenteranno in misura esponenziale nei prossimi anni, possono venire in nostro soccorso su un ampio numero di fronti, dalla riduzione degli incidenti stradali all’ottimizzazione della rete stradale e del sistema urbano nel suo complesso.

L’evento

Il prossimo giovedì 7 dicembre al Motorshow, la fiera dedicata alle innovazioni nel settore automobilistico, Brembo, leader nello sviluppo di sistemi frenanti per il mondo automotive, presenterà una panoramica delle proprie attività in questo ambito. Se vuoi incontrare l’azienda e approfondire questa tematica portando il tuo punto di vista sui possibili scenari di evoluzione dei servizi e delle soluzioni riguardo ai sistemi frenanti partecipa al Digital LAB Brembo – “Internet of Brakes: l’innovazione dei sistemi frenanti”. La sfida di innovazione proposta da Brembo e il metodo e gli strumenti di lavoro portati da PoliHub, l’Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano gestito dalla Fondazione Politecnico, sono gli ingredienti giusti da mixare alla tua voglia di partecipare al disegno di nuovi scenari di mobilità.

 

Brembo SpA è leader mondiale e innovatore riconosciuto della tecnologia degli impianti frenanti a disco per veicoli. È fornitore dei costruttori più prestigiosi a livello mondiale – di autovetture, motocicli e veicoli commerciali – di sistemi frenanti ad alte prestazioni, nonché di frizioni e altri componenti per il settore racing. Brembo ha inoltre un’indiscussa supremazia nel settore sportivo con oltre 300 campionati mondiali vinti sino a oggi. L’azienda opera in 15 Paesi di 3 continenti, con 23 stabilimenti e siti commerciali, contando sulla collaborazione di oltre 9.000 persone. Di queste, circa il 10% sono ingegneri e specialisti di prodotto che lavorano nella ricerca e sviluppo. Il fatturato 2016 è pari a € 2.279,1 milioni (31/12/2016). Brembo è proprietaria dei marchi Brembo, Breco, AP, Bybre, Marchesini e opera anche attraverso il marchio AP Racing.

L’evento è indirizzato a studenti universitari

Il Programma

10.00 – 10.30    Accoglienza e registrazione partecipanti

10.30 – 11.00    Agenda della giornata e presentazione della sfida di innovazione

11.00 – 13.00    Lavoro di gruppo

Attività di raccolta informazioni e identificazione dell’esigenza con la partecipazione dei referenti Brembo e dei tutor Polihub

13.00 – 14.00    Pranzo

14.00 – 16.30    Lavoro di gruppo

Attività di brainstorming e formalizzazione dell’idea di servizio innovativo con il supporto dei tutor Polihub

16.30 – 17.30    Presentazione degli scenari di mobilità progettati dai gruppi di studenti

17.30 – 18.00    Valutazione degli scenari e chiusura giornata

Selezione da parte dei referenti Brembo

 

Quando: 7 dicembre, ore 10:00/18:30

Dove: Fiera di Bologna, Piazza della Costituzione, Padiglione 16 – Open Innovation Hub, Bologna

Registrati